Delibere

 

home page Ermes

 

Delibera di Giunta - N.ro 2001/2418 - del 12/11/2001

Oggetto: PROGRAMMI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA L.R. 19/98 -
RIPARTO DEI FINANZIAMENTI INTEGRATIVI AI COMUNI ASSEGNATARI
DI CUI ALLA DELIBERA DEL C.R. N.88 DEL 2000.
Delibera di Giunta - N

Prot. n. (EDR/01/24031)

_______________________________________________________

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Premesso che:

Rilevato:

Ritenuto opportuno individuare come prima condizione per l'assegnazione di tali finanziamenti integrativi che i Comuni beneficiari abbiano ottenuto con la D.C.R. 88/00 un contributo inferiore al 25% di quanto richiesto, limitatamente alle proposte considerate prioritarie;

Ritenuto altresì opportuno differenziare il contributo integrativo secondo le seguenti tre tipologie:

 

  1. Integrazione di Lire 300.000.000 (Euro 154.937,07) ai Comuni con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti per i quali il finanziamento assegnato non superi il 25% di quanto richiesto: Calderara di Reno, Galliera, Molinella, Pieve di Cento, Tresigallo, Civitella di Romagna, Galeata, Modigliana, Rocca San Casciano, Santa Sofia, Collecchio, Castelvetro Piacentino, Monticelli D'Ongina, Sarmato, Travo, Brisighella, Casola Valsenio, Riolo Terme, Rubiera, Morciano di Romagna, San Giovanni in Marignano, Saludecio;
  2. Integrazione di Lire 500.000.000 (Euro 258.228,45) ai Comuni con popolazione compresa tra i 15 e i 50.000 abitanti per i quali il finanziamento assegnato non superi il 25% di quanto richiesto e comunque non superi 1.000.000.000 di Lire: San Giovanni in Persiceto, Argenta, Copparo, Casltelfranco Emilia, Mirandola, Fidenza, Salsomaggiore, Bagnacavallo, Lugo, Correggio;
  3. Integrazione di 500.000.000 di Lire (Euro 258.228,45) ai Comuni con oltre 50.000 abitanti, per i quali il finanziamento assegnato non superi il 25% di quanto richiesto, e comunque non superi Lire 3.000.000.000: Imola, Cesena, Faenza;

Ritenuto:

Stabilito pertanto che l'ammontare complessivo del finanziamento, relativamente ai Comuni sopraindicati, risulta pari a Lire 15.000.000.000 (Euro 7.746.853,49);

Ritenuto che ai fini della concessione dei contributi i Comuni dovranno ricomprendere gli interventi di cui al finanziamento aggiuntivo con gli s tessi criteri e le stesse procedure previsti dalla DCR 88/00, nel piano economico complessivo del PRU e integrare in tal senso la proposta di accordo di programma da sottoporre alla Regione;

Stabilito di conseguenza di concedere ulteriori 90 giorni per la presentazione delle proposte di accordo di programma da parte dei Comuni, al fine di consentire loro di rimodulare i propri programmi integrandone l'apporto finanziario locale e modificare i relativi accordi avendone recepito il consenso da parte dei soggetti interessati;

Acquisito:

Su proposta dell’Assessore regionale competente;

A voti unanimi e palesi

d e l i b e r a

  1. di attribuire un finanziamento integrativo finalizzato alla realizzazione del programma di riqualificazione urbana ai Comuni indicati in premessa, che qui si intendono integralmente riportati secondo i criteri di riparto riportati in premessa e alle stesse condizioni sottoscritte con il protocollo di intesa;
  2. di dare atto che la spesa di Lire 15.000.000.000 (Euro 7.746.853,49) corrisponde a quanto già programmato con deliberazione del Consiglio Regionale n. 251 del 2001 così come specificato in premessa;
  3. di stabilire che, al fine dell'aggiudicazione del finanziamento aggiuntivo, i Comuni debbano individuare i propri interventi e ricomprenderli con gli stessi criteri e le stesse procedure previsti dalla DCR 88/00 nel piano economico complessivo del PRU integrando in tal senso la proposta di accordo di programma da sottoporre alla Regione;
  4. di procrastinare di 90 giorni il termine previsto dalla DCR 88/00 per la presentazione delle proposte di accordo di programma da parte dei Comuni;
  5. di prevedere, in conformità a quanto deliberato dalla DCR 88/00, che trascorso il termine di cui al punto precedente, la Giunta dichiari la revoca dei finanziamenti e la riassegnazione delle eventuali somme non utilizzate a causa della mancata conclusione degli accordi di programma
  6. di pubblicare la presente deliberazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Emili a-Romagna.

- - - - -


*** Fine Testo ***

Realizzazione tecnica a cura di: Servizio sistemi informatici e telematici.
Le banche dati sono aggiornate in tempo reale